Museo Navale

Il Museo Navale Internazionale del Ponente Ligure è un importante museo di storia marittima della città di Imperia.
Istituito nel 1980 dal comandante Flavio Serafini, già noto come ufficiale idrografo presso l’Istituto Idrografico, copre una superficie di circa 700 mq suddivisa in 14 sale.
A circa trent’anni dall’apertura ha raccolto un vasto patrimonio di testimonianze marinare. Ospita infatti documenti storici della Marina Mercantile e di Guerra, dai diari di bordo ai libretti di navigazione a partire dal ’700 ai giorni nostri. Particolarmente importante è il settore dedicato alla cantieristica in legno: utensili da lavoro dei maestri d’ascia sono esposti accanto ai piani di costruzione, ai tipi di legname usato e ai diorami dei cantieri.
Uno spazio è dedicato alla cartografia e alla strumentazione d’epoca con importanti cimeli tra cui quelli della “Tenda Rossa”, a memoria dell’impresa del dirigibile Italia al Polo Nord (1928). Interessante la sala dedicata alla navigazione velica a Capo Horn, dove si può rivivere l’epopea attraverso la raccolta di cimeli, carte nautiche, esemplari di albatros, attrezzi da vela.
Di grande rilevanza è la biblioteca specialistica, che raccoglie riviste specializzate in campo storico e navale.

Museo Navale Internazionale del Ponente Ligure
P.zza Duomo, 11 – 18100 Imperia
Tel – Fax 0183 651 541
museonavaleimperia@libero.it
Sito Web: www.sullacrestadellonda.it/museoimperia